FSL – Fondo Immobiliare di Solidarietà

Il Fondo Immobiliare di Solidarietà (FSL) può aiutare a riassorbire i debiti locativi (affitto e/o spese) e le bollette (elettricità, gas, acqua, telefono) tramite un aiuto finanziario, sotto forma di sovvenzione e/o prestito. Il FSL può anche adottare misure preventive e tempestive in caso di totale ed improvvisa indigenza, mantenendo pagamenti essenziali quali l’affitto e l’elettricità. Gli aiuti saranno versati direttamente al proprietario, al distributore o all’ente fornitore. Il sussidio per l’affitto sarà versato direttamente al proprietario.

Chi sono i destinatari?

Coloro che, a causa del basso reddito o di situazioni particolari, incontrano difficoltà nel mantenere il proprio alloggio.
Questo fondo è attribuito secondo criteri legati all’alloggio e alle risorse del richiedente.