Creazione della rete nazionale delle collettività locali contro gli appartamenti sfitti

Accueil    Actualités    Creazione della rete nazionale delle collettività locali contro gli appartamenti sfitti

Il ministro del Logement et de l’Habitat Durable Emmanuelle Cosse ha annunciato la creazione della rete nazionale delle collettività locali mobilitate contro gli appartamenti sfitti.

Lo scopo è di valorizzare il lavoro degli enti pubblici e di favorire la circolazione di iniziative vincenti per accelerare il processo di reintroduzione nel mercato di appartamenti sfitti. Questo annuncio fa parte del programmaMobilisons les énergies”.

Il ministro ha sottolineato che “riportare sul mercato appartamenti sfitti appartenenti a privati costituisce una sfida essenziale per rispondere ai nostri obiettivi di alloggi a prezzi accessibili per tutti e di diversità sociale”.

Concretamente, questa rete nazionale permetterà alle collettività di diffondere le buone pratiche per identificare gli appartamenti sfitti e aiutare i proprietari a rivalorizzare il bene e rimetterlo sul mercato nel più breve tempo possibile.

 

Maggiori informazioni : www.logement.gouv.fr