Acheter un logement

Finanziare il mio acquisto

Hai un progetto immobiliare? Puoi determinare il budget necessario per finanziare l’acquisto in base alla tua capacità di ottenere crediti e secondo prestiti e aiuti ai quali puoi aver diritto.

Accueil    Acquistare    Finanziare il mio acquisto

Valutare la mia capicità di prestito

Prima di lanciarti in un progetto d’acquisto, devi fare una stima della tua capacità di ottenere un credito e determinare il budget necessario alla realizzazione del tuo progetto immobiliare.

A questo scopo, è possibile contattare:

  • la propria banca
  • Il consulente finanziario dell’organisme collecteur della propria azienda (con più di 20 impiegati), l’organo responsabile per la riscossione dei contributi aziendali offre un servizio gratuito di intermediazione bancaria (aiuto per trovare le migliori offerte sul mercato, un unico interlocutore per il finanziamento immobiliare, l’ottimizzazione dei costi totali di finanziamento e la presentazione di una richiesta di mutuo), che offre una soluzione su misura per i dipendenti della società che desiderano acquistare un alloggio come residenza principale.
  • L’ADIL (Agence Départementale  d’Information sur le Logement): I consulenti ADIL sono in grado di fornire una valutazione gratuita e personalizzata, in base alla propria situazione attuale e alle proprie prospettive future: indagine finanziaria, informazioni sui diversi tipi di mutui e prestiti disponibili, aspetti giuridici etc.: adil06.org

Guida per coloro che acquistano una proprietà

Prestiti e mutui

Prêt Accession Sociale (PAS)

Le Prêt à l’Accession Sociale (PAS) est un prêt immobilier conventionné, accordé par les établissements financiers ayant signé une convention avec l’Etat. Son fonctionnement est réglementé et son taux d’intérêt plafonné. Il a été institué pour favoriser l’accession à la propriété des ménages aux ressources moyennes ou modestes.
Il est exclusivement destiné au financement de la résidence principale et donne la possibilité à l’emprunteur d’obtenir l’Aide Personnalisée au Logement (APL).

Pour qui ?
Les particuliers souhaitant acheter, construire ou aménager leur logement, et dont les revenus (auxquels s’ajoutent ceux de l’ensemble des personnes destinées à occuper le logement à titre de résidence principale) ne dépassent pas les plafonds fixés.

Où s’adresser ?
Auprès de votre banque ou d’un établissement de crédit ayant passé une convention avec l’État.

PEL et CEL

Le Plan d’Epargne Logement (PEL) et le Compte Epargne Logement (CEL) sont des produits d’épargne destiné au logement.

Le PEL permet à son titulaire de bénéficier d’un prêt soit pour acheter ou construire un logement neuf ou ancien destiné à l’habitation principale, de financer des travaux ou l’amélioration du logement destiné à l’habitation principale. Il ouvre droit à une prime d’Etat qui améliore son rendement pour ceux qui l’utilisent afin d’obtenir un prêt immobilier.

Où s’adresser ?
Votre banque ou un organisme de crédit qui a passé une convention avec l’Etat.

Prestito bancario tradizionale

Un mutuo immobiliare o un prestito abitativo possono essere contratti per coprire tutto o in parte l’acquisto di un immobile, il costo di costruzione o di ristrutturazione della propria casa. Il mutuo è concesso da una banca o da una struttura finanziaria specializzata.

PTZ (prestito a tasso zero)

Il prestito a tasso zero (PTZ) è stato migliorato, dal 1 gennaio 2016, per concedere maggiori vantaggi a coloro che intendono acquistare la prima casa.

Il prestito a tasso zero è gratuito perché è un prestito senza interessi. Il mutuo è concesso per aiutare a finanziare la costruzione o l’acquisto di un alloggio nuovo o per l’acquisto di uno esistente che necessita di lavori di ristrutturazione, a condizione che coloro che contraggono il mutuo non siano stati proprietari della loro residenza principale nel corso dei due anni precedenti. Può anche essere concesso agli occupanti di un alloggio popolare (fatto salvo il rispetto di condizioni determinate dal reddito) per acquistare un alloggio venduto dall’organismo HLM o da una PPP.
L’ammontare del prestito dipende dal luogo e dal numero di persone che occuperanno l’alloggio Il mutuo può coprire fino al 40% del prezzo di acquisto.
Le modalità di rimborso del PTZ variano a seconda del reddito del contraente e in base a dove il bene è situato, con la possibilità per i nuclei familiari di contrarre un mutuo della durata di 5, 10 o 15 anni.
Il PTZ è concesso dalla maggior parte delle banche ed enti finanziari e può essere complementare ad altri prestiti.

 

Prestito convenzionato

Il prestito convenzionato tradizionale è concesso da una banca o da un istituto finanziario che ha sottoscritto una convenzione con lo Stato. Può finanziare fino all’integralità del costo della costruzione o dell’acquisto di un alloggio nuovo o già esistente, ma anche alcuni lavori di miglioramento.
Si tratta di un prestito rimborsabile con interessi e può dar diritto a l’Aide Personnalisée au Logement (APL).

Chi può usufruirne?
Il prestito convenzionato è accessibile senza condizioni legate al reddito.

A chi rivolgersi?
Alla propria banca o ad una società di prestito autorizzata dallo Stato.

Prestito azione alloggio (PAL)

Il mutuo per la casa di proprietà PAL (in precedenza chiamato mutuo 1%) è concesso (a certe condizioni) ai dipendenti delle aziende private (con più di 10 dipendenti) per l’acquisto della propria residenza principale.

Chi può usufruirne?
I dipendenti di società (non agricole) del settore privato secondo determinate condizioni.

Qual è l’ammontare del prestito?
L’ammontare del prestito, che dipende da dove è situato l’alloggio, può coprire fino al 50% del costo finale, con un importo minimo e massimo per ciascuna zona (minimo € 6400, massimo € 17.600). Il tasso di interesse è pari a 1,5% (tasso nominale annuo, assicurazioni e tasse escluse).

Prestito sociale di accesso alla locazione (PSLA)

Il Prêt Social de Location Accession (PSLA) è stato creato al fine di aiutare le famiglie con risorse modeste e che non dispongono di capitale proprio:
ad acquistare l’alloggio in cui abitano, dopo un periodo d’affitto;
a rendere sicura l’operazione di accesso lasciando loro la scelta di dichiararsi acquirenti o no alla fine di questo periodo d’afitto.
Chi può usufruirne?
Tutti coloro le cui risorse del nucleo familiare non superino il massimo fissato in funzione della loro dimensione e in base alla zona geografica del bene.

Prestito pensionistico, mutua o CE

Il fondo pensionistico, le assicurazioni e talvolta i Comités d’Entreprise concedono prestiti a tasso agevolato per l’acquisto di un alloggio.

Chi può usufruirne?
Le condizioni di attribuzione variano da un’organizzazione all’altra.

A chi rivolgersi?
Contattare il proprio fondo pensionistico, le assicurazioni o il proprio Comité d’Entreprise.

Aiuti al finanziamento

Aiuto personale all’alloggio (APL)

L’ Aide Personnalisée au Logement (APL) viene versato ogni mese all’organismo di prestito. L’importo viene detratto dalle rate del prestito.

Chi può usufruirne?
Potrebbero aver diritto alla APL: coloro che pagano oneri finanziari connessi ad un prestito (Prestito d’Accesso Sociale (PAS), Prestito Convenzionato (PC); coloro che hanno un reddito modesto. È necessario che l’alloggio in cui si abita sia la propria residenza principale.

In che modo?
L’importo dell’aiuto dipende da diversi fattori: reddito, situazione familiare, natura del bene, luogo di residenza, affitto, numero di figli o di persone a carico. L’assegno familiare è versato una volta all’anno ed è soggetto a revisione almeno una volta l’anno.

Assegni alloggio (AL)

L’Allocation Logement (AL) è un aiuto finanziario per i proprietari della prima casa al fine di ridurre le spese dovute alle rate di un mutuo.

Chi può usufruirne?
Hanno diritto all’APL per la propria residenza principale coloro che hanno un reddito modesto, in base alla propria situazione familiare e professionale.

In che modo?
L’importo dell’aiuto dipende da diversi fattori: reddito, situazione familiare, natura dell’immobile, luogo di residenza, affitto, numero di figli o di persone a carico. L’assegno è versato una volta all’anno ed è soggetto a revisione almeno una volta all’anno.